Web Journalism

Web Journalism

Bando di Ammissione A.A. 2017/2018

Per scaricare il Modulo di Pre-Immatricolazione al Corso di Studi Triennale in
Scienze della Mediazione Linguistica A.A. 2017/2018 – CLICCA QUI!

 


Il Corso di Studi Triennale in Scienza della Mediazione Linguistica (Classe di Laurea L-12) in Web Journalism è strutturato per fornire conoscenze e metodologie di lavoro attuali e fortemente professionalizzanti. Ad un’attenta e rigorosa preparazione linguistica con esercitazioni di trattativa, consecutiva, simultanea e traduzione scritta si affianca un percorso formativo che permette di sviluppare competenze nell’ambito del giornalismo digitale contribuendo alla valorizzazione e all’approfondimento di ambiti analizzati nella loro forte rilevanza mediatica.

Il Mediatore Linguistico specializzato in Web Jaurnalisrn deve saper comprendere il contesto in cui opera, gestire e valutare complessi progetti di comunicazione tenendo conto anche della continua evoluzione cui sono sottoposti i nuovi media e in particolare il web. Deve inoltre acquisire una piena consapevolezza degli aspetti etici e deontologici legati alla professione del traduttore, interprete e del giornalista. La sua formazione sarà consolidata attraverso esercitazioni, laboratori e un tirocinio nell’area professionale di riferimento.

 

Primo Anno

ESAMI INSEGNAMENTO ACCADEMICO SSD CREDITI
1 Normativa dell’Informazione e della Comunicazione IUS/09 6
2 Teorie e Tecniche del Web Journalism SPS/08 6
3 Diritto Internazionale IUS/13 6
4 Linguistica Applicata L-LIN/01 6
5 Lingua e Letteratura Italiana L-FIL-LETT/10 6
6 Lingua e Traduzione 1 – Inglese
con esercitazioni pratiche di interpretazione orale in dialogica e
l’opzione di interpretazione consecutiva.
L-LIN/12 15
7 Lingua e Traduzione 1 – Seconda Lingua
con esercitazioni pratiche di interpretazione orale in dialogica e
l’opzione di interpretazione consecutiva.
L-LIN/ 15
TOTALE CREDITI PRIMO ANNO 60

 

Secondo Anno

ESAMI INSEGNAMENTO ACCADEMICO SSD CREDITI
8 Strategie di Mercato e Teoria della Copy Strategy SECS-P/02 6
9 Progettazione e Competenza Digitale SPS/08 6
10 Analisi Antropologica e Modelli dell’Industria Culturale M-DEA/01 6
11 Cultura e Civiltà – Inglese L-LIN/10 6
12 Cultura e Civiltà – Seconda Lingua L-LIN/ 6
13 Lingua e Traduzione 2 – Inglese
con esercitazioni pratiche di interpretazione orale in dialogica e
l’opzione di interpretazione consecutiva.
L-LIN/12 15
14 Lingua e Traduzione 2 – Seconda Lingua
con esercitazioni pratiche di interpretazione orale in dialogica e
l’opzione di interpretazione consecutiva.
L-LIN/ 15
TOTALE CREDITI SECONDO ANNO 60

 

Terzo Anno

ESAMI INSEGNAMENTO ACCADEMICO SSD CREDITI
15 Creatività e Pubblicità SPS/08 6
16 Interpretazione di Lingua Inglese L-LIN/12 6
17 Interpretazione di Seconda Lingua L-LIN/ 6
18 Lingua e Traduzione 3 – Inglese L-LIN/12 9
19 Lingua e Traduzione 3 – Seconda Lingua L-LIN/ 9
20 Insegnamento a Libera Scelta 6
Attività Laboratoriali, Seminariali e Certificazioni 6
Tirocinio Professionale 6
Tesi Finale 6
TOTALE CREDITI TERZO ANNO 60
TOTALE CREDITI TRIENNIO 180

 

Moduli linguistici impartiti nel Corso del Triennio: 

  • Lingua (I – II anno)
  • Analisi Contrastiva e Avviamento alla Traduzione (I anno)
  • Introduzione all’Interpretazione (I anno)
  • Interpretazione Dialogica I-II anno)
  • Consecutiva Attiva (II-III anno) opzionale
  • Consecutiva Passiva (I-II-III anno) opzionale
  • Traduzione Attiva (III anno)
  • Traduzione Passiva (II-III anno)
  • Community Interpreting (III anno) opzionale
  • Simultanea (Insegnamento a scelta)

 

Che cos’è l’Interpretazione Consecutiva

L’interpretazione consecutiva consiste nella restituzione orale, alla fine di un discorso o parte di esso, avvalendosi della particolare tecnica della presa d’appunti.

 

Che cos’è l’Interpretazione Dialogica

L’interpretazione di trattativa è la tecnica utilizzata in occasione di incontri o viaggi di affari, visite aziendali, accompagnamento di delegazioni straniere in visita ad impianti, manifestazioni fieristiche. Nell’interpretazione di trattativa non sono necessari ausili tecnici: è richiesta solo la presenza fisica dell’interprete che funge da tramite tra interlocutori di diverse lingue.

 

Che cos’è l’ Interpretazione Simultanea

L’interpretazione Simultanea prevede l’ausilio di speciali cabine acusticamente isolate all’interno delle quali il professionista ascolta il discorso dell’oratore e lo riproduce simultaneamente nella lingua di arrivo.

 

Nota * Gli Insegnamenti di Lingua e Traduzione 1 e Esercitazioni di Mediazione Orale 1 di Lingua Araba, Lingua Cinese e di Lingua Russa, comprendono i moduli di Lingua, Analisi Contrastiva e Avviamento alla Traduzione, Introduzione all’Interpretazione.

Curriculum is empty